Itinerari Puglia Matera un viaggio alla scoperta delle città del tacco d'Italia

Sulla via dei tesori tra gli itinerari in Puglia e Matera

itinerari puglia

Sulla via dei tesori tra gli itinerari in Puglia e Matera

Pensare ad un viaggio in Puglia significa viaggiare con la mente verso il suo mare azzurro e le case di pietra bianca.

Di certo viverla è di gran lunga più emozionante, specialmente se agli itinerari in Puglia e alle sue bellezze si aggiunge Matera, il tesoro della Basilicata.

di Annalisa Tirrito

Itinerari Puglia Matera le città da non perdere

In viaggio verso la punta più estrema d’Italia, lungo la via Appia che attraversa Mesagne e prosegue nel suo tratto finale, per giungere a Brindisi.

Si prosegue, dopo un lungo rettilineo, tra rigogliosi ed estesi vigneti e oliveti, per intravedere la città della costa adriatica della Puglia, annunciata dal mare in lontananza.

Pian piano ecco che iniziano ad infittirsi delle abitazioni, dove commercianti, legionari, studiosi e pellegrini un tempo si imbarcavano per raggiungere l’oriente.

Il Tacco d’Italia è una scoperta continua, tra borghi e tradizioni ancora vive, da conoscere anche attraverso la sua arte sacra, sorprendente e mai scontata.

Si possono ammirare le maestose architetture delle cattedrali, spesso fronte mare o non lontano, viaggiando da una provincia all’altra, ripercorrendo la storia dell’arte che va:

dal periodo del tardo impero romano, al medioevo, al rinascimento sino al barocco.

In cammino da Brindisi a Lecce

Iniziamo i nostri itinerari in Puglia dalla città di Brindisi.

Brindisi

Brindisi ha dei colori surreali, nell’antica città, con il Duomo, il Castello Forte a Mare e il Castello Svevo, e famosa nel mondo anche per il suo olio.

Qui infatti nell’ultimo tratto orientale dell’Altopiano delle Murge, si realizza l’olio Collina di Brindisi, di eccellente qualità, particolarmente saporito e dal colore verde al giallo.

Ostuni la città bianca

Un viaggio in cui Ostuni non può mancare all’appello, nella provincia di Brindisi, borgo incantevole pieno di dedali e viuzze da scoprire, dove il bianco domina e illumina l’abitato della Valle d’Itria, a otto chilometri dalla costa adriatica.

Autentici, fermi nel tempo, fanno parte dei luoghi dell’anima, dove andare a ritemprarsi, assaporando lo scorrere lento del tempo e dove l’isolamento è diventato un privilegio, lasciando tutto intatto, o quasi.

Itinerari Puglia Matera

Il nostro itinerario in Puglia fa una piccola deviazione per scoprire Matera, dove la caratteristica dell’abitato e l’abbandono per secoli, ha lasciato tutto come era.

Luoghi dove il passato si è fermato, non senza difficoltà a causa dello spopolamento, come è avvenuto un tempo anche ad Alberobello, caratteristico per i suoi trulli.

Si tratta di antiche abitazioni contadine di forma quadrata e con il tetto a cono rovesciato che termina in un pinnacolo.

 

Il centro storico di Lecce

Ma ritorniamo in Puglia. E’ la volta di Lecce, in particolare, nel suo centro storico.

Al centro storico di Lecce si accede da Porta di Napoli eretta nel 1548 in onore di Carlo V e ci si ritrova nella parte antica della città salentina.

Assisterete immediatamente ad un tripudio di arte barocca da ammirare guardando in alto per non perdersi le decorazioni e i ghirigori dei palazzi, dei monumenti e della famosa Basilica di Santa Croce.

 

Taranto

Tra tanta bellezza in giro per gli itinerari della Puglia, merita una visita anche Taranto, con la sua cattedrale eretta intorno al 1071 sui resti di un preesistente edificio sacro, sorto sull’isola della città vecchia tra i due mari.

 

Otranto

E ancora nella pittoresca insenatura della costa salentina, ad Otranto, estrema punta orientale d’Italia, svetta la Cattedrale, solenne e silenzioso tempio sacro per la memoria della strage del 1480.

In quell’anno i turchi massacrarono nel duomo il clero e il popolo che si era rifugiato.

Senza dubbio fra le più alte espressioni del romanico pugliese, costruita su un tempio precedente e consacrata al culto nel 1088 durante il papato di Urbano II, tra elementi bizantini, romanici e gotici.

 

 

Happy Age consiglia
Per ammirare da vicino i tesori della Puglia in tutta la loro bellezza, puoi cliccare qui ed iscriverti al nostro Gran Tour tutto compreso Puglia e Matera, dedicato ai viaggiatori over 55.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.