Peschici cosa vedere nel borgo pugliese di origine araba sul Gargano

Peschici, il borgo pugliese di origine araba

peschici cosa vedere

Peschici, il borgo pugliese di origine araba

La zona del Gargano, immersa nella tipica macchia mediterranea, stupisce per i suoi siti storici incastonati in panorami naturali mozzafiato.

 

di Annalisa Tirrito

 

 

Affacciato sul mare Adriatico sorge il promontorio del Gargano, coperto da una ricca vegetazione e dalla tipica roccia carsica della regione.
È la punta di quello che è il parco nazionale più esteso d’Italia, il Parco Nazionale del Gargano, in cui prospera una grande biodiversità di flora e fauna. Questa è una terra dai mille volti, cinta dal mare e inondata dal sole, in cui le testimonianze della presenza dell’uomo sono rimaste, in certi luoghi, intatte.

Nelle centinaia di valli e grotte naturali, formatesi grazie al fenomeno del carsismo, ve ne sono decine con testimonianze di vita dell’uomo in età preistorica. Il carsismo ha modellato anche le rocce che compongono la costa, che sono uno spettacolo per gli occhi; alte e frastagliate, cadono a strapiombo verso il mare ed al loro interno hanno grotte marine e cavità sotterranee, tutte risultato di questo fenomeno naturale.

Il mare è azzurro cristallino ed ha spiagge accoglienti, molte delle quali sono state premiate più volte con la Bandiera Blu dalla Foundation of Environmental Education.

 

Disseminati sulla costa, come se fossero gioielli incastonati, sorgono dei borghi di grande interesse storico.

 

La zona infatti era strategicamente vantaggiosa e si possono ancora vedere varie torri difensive e di vedetta, per proteggere dai pirati e dai saraceni tutti i tesori di questa terra. Alcune di queste torri, come quella di Monte Pucci, sono visitabili e godono di viste incredibili.

 

Peschici cosa vedere

Tra questi borghi dalle radici storiche antichissime spicca quello di Peschici, una delle baie più belle della Puglia. Vediamo subito cosa fare a Peschici e cosa vedere. Del paese si notano subito le cupole bianche delle case situate nel centro storico, un vero tuffo in epoca bizantina.

I vicoli stretti e le scalinate ripide offrono scorci stupendi che affacciano sul mare, e danno la sensazione che lì il tempo non sia mai passato. Ci si imbatte nel Castello dei Normanni, una fortezza medievale costruita e restaurata nel corso dei secoli per difendere la città, ed oggi è visitabile.

Essendo situato all’estremità di una rupe, dal punto più alto della terrazza è possibile godere della vista di tutta la baia. Nel centro storico di Peschici non mancano anche varie chiese di interesse, prima fra tutte la Chiesa di Sant’Elia, contenente dipinti della scuola napoletana risalenti al 1600.

I prodotti tipici del Gargano

 

Se si parla di cultura non si può ignorare il cibo, ed anche qui questo territorio non può deludere. La grande biodiversità della zona infatti permette un’abbondanza di ingredienti, fantasia e gusti.
Non serve dire che la cucina pugliese sia apprezzata in tutto il mondo, da emigrati e non; i prodotti che offre questa zona specifica dello sperone d’Italia sono molti, e tutti molto pregiati. Dal latte delle mucche tipiche della zona si trae il caciocavallo podolico, un prodotto ricercatissimo. Inoltre, gli agrumi che crescono naturalmente nel parco del Gargano sono molto apprezzati per le loro qualità vitaminiche e per il gusto delicato. Non possono ovviamente mancare le tipiche orecchiette pugliesi.

La protezione che conferisce l’essere parte di un Parco Nazionale permette a questi luoghi naturali, alle spiagge e ai centri di interesse storico di essere tutelati e godibili nel migliore dei modi. I moderni hotel presenti nella zona, come il Villaggio Maritalia offrono escursioni e trekking, relax e a tutto tondo un ottimo modo di godere delle bellezze di questa terra.

 

 

 

IN VIAGGIO CON HAPPY AGE
Tuffati nelle acque blu del Gargano e gusta i sapori più autentici di questa terra, unendoti ai nostri gruppi in partenza per una vacanza tutto compreso al Villaggio Maritalia. CLICCA QUI e scopri tutti i dettagli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.