Costa brava spiagge quali vedere assolutamente in vacanza in Spagna

Costa Brava, le 6 spiagge da non perdere in vacanza in Spagna

Costa Brava spiagge

Costa Brava, le 6 spiagge da non perdere in vacanza in Spagna

La Spagna è un delle mete estive più gettonate e la Costa Brava e le sue spiagge in particolare, che da Blanes percorre tutto il tratto di costa della provincia di Girona, è una di quelle destinazioni che non deludono mai, con infinite opportunità per tutti i gusti e per tutte le tasche.

Costa brava dove si trova

La Costa Brava si trova in una meravigliosa Regione turistica della Spagna del Nord, a meno di un’ora di distanza da Barcellona, un vero paradiso per gli amanti del mare e della natura.

La zona, situata all’interno della provincia di Girona, è turisticamente una delle più sviluppate della Penisola iberica grazie alla costruzione di moderni Resort ed hotel in Spagna pronti ad accogliere vacanzieri da tutta Europa.

A contribuire all’espansione del flusso turistico, vi è la combinazione di diversi fattori: clima praticamente perfetto, meravigliose spiagge attrezzate e natura incontaminata.

Costa brava spiagge

Non c’è da stupirsi se la Costa Brava sia una delle località estive più apprezzate d’Europa. Ma quali sono le spiagge in Costa Brava da vedere assolutamente?

Tra un universo caleidoscopico di acque color turchese, natura rigogliosa, sabbia dorata e casette bianche, scegliere i posti più belli da visitare non è di certo un compito molto semplice, ma noi lo abbiamo fatto per voi!

Calella

Risalendo da Barcellona, dopo circa 50 km, ci imbatteremo in Calella, una delle mete turistiche più famose della Costa Brava e dell’intero Mediterraneo.

La cittadina è incastonata in un paesaggio davvero unico, dipinta con colori caldi e circondata da un mare premiato più volte con la Bandiera Blu della Comunità Europea per la purezza delle sue acque e per la cura e il rispetto dell’ambiente circostante.

Dal centro storico di Calella si diramano una moltitudine di vie e viuzze che conducono fino al Faro del 1859, simbolo della città, costruito su un dominante promontorio dalla cui sommità vi sembrerà di ammirare un dipinto che ritrae un suggestivo scorcio di mare.

Pinea de Mar

Continua il nostro viaggio alla scoperta delle spiagge delle Costa Brava. A pochissimi minuti da Calella troviamo un’altra perla della zona, Pineda de Mar, il cui tratto di spiaggia tra i meglio conservati di tutta la Costa Brava, viene preso d’assalto dai turisti di tutta Europa da giugno a settembre.

Si tratta di un luogo ideale per chi ama la tranquillità della spiaggia lasciandosi cullare dal dolce rumore del mare, senza rinunciare, tuttavia, ad una sana movida: locali e centri commerciali pullulano ad ogni angolo.

Cittadina dai due volti, Pineda de Mar, si è lasciata assorbire dalla modernità senza perdere, però, il legame con la tradizione che ne caratterizza, di fatto, il suo intramontabile fascino.

Santa Susanna

Risalendo a Nord, a brevissima distanza troviamo un’altra bellezza della Costa Brava, il paese per eccellenza del turismo familiareSanta Susanna. Si tratta di una destinazione ideale per chi desidera immergersi a 360° tra natura, sole, mare e relax.

Tra le sue principali attrazioni ci sono, ovviamente, le belle spiagge, che sono anche le più apprezzate della Costa Brava, e l’Activ Natura, un parco a tema immerso nel verde. Luogo ideale per adulti e bambini, in quanto, offre la possibilità di organizzare gite, passeggiate nel bosco ed escursioni in mountain-bike.

Malgrat de Mar

Tranquillo paesino agricolo tra Girona e Barcellona, Malgrat de Mar, altra rinomata località della Costa Brava, in estate si trasforma in uno dei posti più frequentati della zona. Ideale per famiglie, le quali vengono attratte soprattutto dalle lunghe spiagge e da un’ampia offerta di alberghi e strutture ricettive, il paese merita una visita anche per il suo bel centro storico. Un dedalo di caratteristiche stradine e viuzze molto ben conservate.

Per ammirarle è quasi d’obbligo salire fino al Parque del Castillo, da cui si può godere di una magnifica vista panoramica su tutto il centro storico e farsi avvolgere da quella che è la vera essenza di Malgrat de Mar.

Lloret de Mar

Se desiderate scoprire altre località dalle spiagge in Costa Brava degne di nota, da Malgrat de Mar, possiamo raggiungere in pochi minuti Lloret de Mar, non una semplice località turistica ma un vero parco di divertimento per i giovani, dove imbattersi in discoteche, locali e attrazioni di ogni tipo dedicate allo svago e all’intrattenimento 24 ore su 24.

Benché la città venga, a ragion veduta, sempre associata all’idea della movida giovanile, c’è però da sottolineare la bellezza delle spiagge e la particolarità del Museu del Mar, dedicato alle navi e alle attività marittime dei pescatori.

Lloret de Mar è senza dubbio la meta degli amanti del divertimento a tutte le ore e per tutte le età!

Tossa de Mar

Attraversando scenari incantevoli, calette, baie e alte scogliere, si raggiunge Tossa de Mar, un vero e proprio gioiello sul mare, più intimo e appartato rispetto alle altre località della costa.

Il borgo antico, la così detta Ciutat Vella, è incorniciato da mura medievali perfettamente conservate e da alte torri dalle quali godersi la bellezza del paesaggio.

Assolutamente da non perdere è la salita fino al faro, raggiungibile sia con una passeggiata – consigliata perché lo spettacolo è davvero impagabile – o in alternativa con il trenino turistico, che però toglie un po’ del fascino caratteristico di questo angolo di paradiso.

Per la sua posizione tranquilla e per la bellezza del paesaggio, Tossa de Mar è la meta di vacanza in Spagna perfetta per coppie e inguaribili romantici.

Cosa fare in Costa Brava

In Costa Brava è impossibile annoiarsi! Sei appassionato di trekking?

Allora non potrai perderti il Camino de la Ronda, storicamente utilizzato per controllare la costa, oggi trasformato in un percorso turistico davvero suggestivo, in un susseguirsi di calette, scogliere e caratteristici paesini di mare.

Ami gli sport acquatici? Sei nel posto giusto per praticare snorkeling, immersioni e kajak.

Il triangolo daliniano

Preferisci immergerti nell’atmosfera creativa e un po’ folle di Dalì?

Niente di meglio che intraprendere il percorso denominato “triangolo daliniano”, che racconta i tre luoghi più rappresentativi della vita del carismatico artista:

  1. il teatro e museo di Figueres, cittadina in cui è nato e sepolto Dalì;
  2. il castello di Púbol, dedicato alle sue opere;
  3. Cadaqués dove potrai visitare la sua casa di Port Lligat.

Il villaggio, definito dallo stesso Dalì il più bello del mondo, si trova quasi ai confini con la Francia ed è strettamente connesso alla personalità carismatica dell’eclettico artista.

Splendido paesino di pescatori, gode di una suggestiva posizione, nel cuore di una incantevole baia.

Il suo fascino bohémien e i suoi colori fantastici, che hanno affascinato molteplici artisti come Chagall, Picasso e Garcìa Lorca, rendono Cadaqués la meta ideale per felici sognatori o stravaganti artisti!

Lasciati ispirare da Happy Age. Prenota ora le tue prossime vacanze in Costa Brava 2021! Scopri tutte le nostre soluzioni soggiorni + Spagna nave low cost, per te tanti hotel, Resort, villaggi ed appartamenti al miglior prezzo del web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.